Schermata 2015-07-16 alle 17.22.02

Eccoci qua.

Nuovo sito, nuovo logo, nuova partita IVA… insomma tutto nuovo.

In tanti mi avevate fatto i complimenti per il vecchio sito, tuttavia la mia risposta, nonostante ci abbia messo tutta la delicatezza possibile, era glaciale: “si, lo devo rifare.”

Ma non perché non mi piacesse, attenzione, più che altro perché non ha senso affermare di essere un web designer e avere un sito realizzato con uno schema (un template) realizzato da un altro, spero comunque di poter essere più preciso nei prossimi giorni con un video .

Per cui si, ecco il nuovo sito.

Ha richiesto diversi mesi di lavoro, di duro lavoro. I primi 4 mesi sono passati per trovare qualcuno che fosse un web developer sul vero senso della parola e non per sentito dire, una persona in grado di rispondere ad ogni mia esigenza grafica, scrivendo anche del codice di proprio pugno e non cercando qualcosa di già pronto ma che risultava impossibile modificare. Per cui il primo grazie va a Christian Sproviero che con pazienza, ma sopratutto con grande professionalità ha dato vita a tutte le mie “strane richieste” grafiche e sopratutto perché trovare una persona con cui è così facile lavorare e puntuale nelle consegne è una grande opportunità.

Grazie ad Anna. Perché da due anni a questa parte ha dovuto accollarsi anche un ruolo che non le spetta, ma ha saputo capire quanto l’assenza del “titolare”  fosse pesante e, nonostante tutto, l’ha fatto.

A Fabio Bruno. Il mio commercialista/confessore/analista, che mi ha convinto, il 12 gennaio a dare inizio a questa nuova avventura incoraggiandomi come avrebbe fatto mio padre, perché sapeva che ne avevo bisogno.

A Lodovico, Armando, Marco e Filippo, Giuseppe, Angela, Simone, Dario e Giuseppe, Ilenia ed infine Angelo (anche se sono sicuro di aver dimenticato qualcuno) che hanno accettato il ruolo di tester per verificare se ci fosse qualcosa che non andava.

E poi il grazie ad una persona che proprio oggi, da due anni, non c’è più fisicamente, ma che mi sta accanto in ogni momento e a cui ho voluto dire grazie con dei riferimenti lungo tutto il sito.

Insomma. Da oggi la mia presenza sul web è un po’ più personale, perché quando pensate a me come grafico, come social media manager, come webdesigner o come fotografo, è giusto che lo facciate pensando ad uno che, quando fa qualcosa, ci mette tutto se stesso.